Nuova linfa

Alla scuola primaria G. Rodari di Lomazzo (CO) l’insegnante Giuliana Cagnin si mette in gioco anche grazie alle riflessioni e al confronto con la tirocinante Sara Baietti dell’Università Bicocca. 

Dal ri-progettare partendo comunque dai bambini e dalle loro ipotesi nonostante la distanza;  fino al comprendere il grande valore dell’autovalutazione. 

Un percorso che ci ricorda l’importanza dell’incontro tra esperienza e innovazione grazie ad un bellissimo dialogo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.