Rapsodia Scholè: un’esperienza di sinergia tra il dentro e il fuori la scuola per mantenere la comunità

Rapsodia Schole

In “un piccolo paese, dove scuola, chiesa e municipio sono circondati da boschi prati e qualche casa per lo più disabitata” prende avvio uno “spazio di lentezza” e di condivisione tra adulti e bambini via Fecebook. Elisa, la maestra, riesce ad includere la sua classe in questa iniziativa con la collaborazione dei genitori.

Leggi la testimonianza di Elisa Rao.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.